Animazione

InsideOut RabbiaPete Docter è un giovane e talentuoso regista che ha diretto Monster Inc. e Up, due film eccellenti sia a livello tecnico (design, cgi, animazione) sia a livello di costruzione dei contenuti (sceneggiatura, dialoghi, coerenza dei personaggi, ambientazione ecc.).

 

valzer con bashirSi può fare un cartone animato su una delle stragi più cruente del secondo Novecento? Certo che si può. Un tentativo, per certi versi simile, era stato fatto nel 2007 con Persepolis, film d'animazione diretto da Marjane Satrapi e Vincent Paronnaud. In quel caso, unendo tinte favolistiche, vicende autobiografiche e percorso di formazione, venne messa alla luce le tormentate vicende del popolo iraniano.

Shaun2La vita monotona nella fattoria porta Shaun la pecora a elaborare un ingegnoso piano per addormentare il fattore, distrarre Bitzer il cane e godersi una giornata di vacanza con il resto del gregge. Tutto sembra procedere nel migliore dei modi fino a che la roulotte in cui viene confinato il fattore addormentato non fugge via e finisce nella Grande Città. La rilassante vacanza si trasformerà quindi in una rocambolesca ricerca dell’amico scomparso.

the-boxtrollsNel vasto panorama del cinema d’animazione ci sono degli studi che decidono di raccontare le proprie storie scostandosi dall’utilizzo della sola CGI, preferendo tecniche di lavorazione che sono nate con il cinema stesso. La scelta, coraggiosa per l’impegno economico e realizzativo, in ambienti produttivi come Aardman e Laika (per citarne solo due nel settore della stop-motion) è dettata dall’esigenza di sviluppare un’estetica ben precisa che sostenga la verosimiglianza del mondo portato sullo schermo.