Live Action

leoniCi sono film che guardi, dici “Wow! Questo è un capolavoro assoluto!!” e ti chiedi come mai si è perso nel tempo, dando la sensazione che ormai non lo conosce più nessuno. Provi a propinarlo in ogni discussione con amici, conoscenti e appassionati di cinema in generale, ma niente, non se lo fila neanche il cinefilo di fiducia. Allora lo cerchi nei blog, nei siti, addirittura su wikipedia – ne ricavi qualche cenno, nulla di più.

lockstockLock&Stock – Pazzi scatenati non è solo un thriller, in equilibrio tra leggerezza e virate pulp. Lock&Stock – Pazzi scatenati non è solo il primo lungometraggio diretto da Guy Ritchie, nel 1998 (poi divenuto più famoso come signor Ciccone, dolce metà di lady Madonna). Lock&Stock – Pazzi scatenati non è neppure il prequel ideale di Snatch – Lo strappo, quel film dove Brad Pitt fa lo zingaro e tiene una pronuncia che ci fa ridere tanto.

Omicidio luci rosseBrian De Palma ha regalato al cinema alcuni cult come Scarface, Gli Intoccabili, Carrie – Lo sguardo di Satana e Carlito's Way. Brian De Palma è un regista in continua fase di sperimentazione, con tutti gli eccessi che una ricerca artistica comporta: la conseguenza è che oltre ai gioielli sopra citati, il nostro può cadere in episodi discutibili quali sono Mission: Impossible (comunque una pietra miliare per gli appassionati del genere) e Mission To Mars.

MaleficentMaleficent è la versione 2.0 de La Bella Addormentata o meglio: è una versione alternativa in cui si pone l'accento sulla Strega Cattiva. La storia viene raccontata infatti dal punto di vista di Maleficent (gioco di parole tra malevolent, magnificent e beneficent), fata prima e strega dopo, durante il regno del Re Stephan, padre appunto di Aurora.